Le proprietà antisettiche dell'argento colloidale

Le proprietà antisettiche dell’argento sono note fin dall’antichità, ma è solo da un paio di secoli che sono state studiate approfonditamente. Si è così scoperto che l’argento colloidale (un tempo si usava il nitrato d’argento) ha la capacità di bloccare la moltiplicazione dei batteri. L’azione batteriostatica e battericida è così importante che un tempo, prima che inventassero il sapone antibatterico, veniva utilizzato l’argento per disinfettare. Il calice della messa sembra che sia d’argento proprio per evitare la proliferazione dei batteri, visto che è usato da troppe persone.

Pensate che è noto da ben 3000 anni (gli Egizi lo sapevano) che l’acqua rimane più a lungo potabile se conservata in un contenitore d’argento. Anticamente le famiglie che consumavano le loro pietanze con utensili di argento avevano meno probabilità di ammalarsi rispetto a chi invece utilizzava strumenti di ferro o ceramica. Ed è da tempo immemore che per l’agopuntura cinese vengono utilizzati solo aghi d’argento. La medicina moderna ha riscoperto di recente questo rimedio tradizionale. Ed infatti l'argento colloidale nella sua forma più biodisponibile è utilizzato per favorire un netto miglioramento dei sintomi soprattutto in caso di influenza, mal di gola e raffreddori, i tipici malesseri invernali. Basta anche solo fare dei semplici gargarismi.

E può anche essere utile come digestivo perchè combatte la fermentazione batterica che induce gonfiore intestinale. L’argento colloidale è la forma più sicura per assumere questa sostanza, che va presa solo per brevi periodi, al bisogno e in dosi controllate. Può essere usato come coadiuvante in un ampio spettro di disturbi:

OCCHI: oftalmia, congiuntivite

SISTEMA RESPIRATORIO: influenza, bronchite, polmonite, rinite

CUTE: Acne, dermatite, herpes

SISTEMA DIGESTIVO: diarrea, gastrite

APPARATO UROGENITALE: cistite, vaginite

Vuoi essere il primo a saperlo?

Iscriviti alla newsletter per ricevere in anteprima le offerte speciali dello shop online