Curare gli occhi con l'Aloe

Curare Occhi

Le potenti proprietà antinfiammatorie dell'Aloe Arborescens trovano applicazione in molte delle malattie che possono affliggere il corpo umano. In particolare, è la zona dell'occhio che da queste qualità può trarre grande beneficio.

I moderni dispositivi elettronici che ora troviamo dappertutto hanno certamente facilitato la vita e risparmiato la schiavitù di lavori ripetitivi e usuranti, nonché velocizzato enormemente i processi produttivi. Il lato negativo della medaglia è però dato dalla grande presenza di schermi luminosi associati a questi dispositivi, spesso troppo piccoli e con caratteri poco leggibili. Questi sforzi prolungati possono stancare e alla lunga danneggiare gli occhi, specialmente se, come a volte succede, avvengono per lungo tempo e in ambienti poco o male illuminati.

Ecco che il gel di Aloe ci può aiutare a curare eventi comuni come l'oftalmia (il calore sugli occhi), le congiuntiviti e gli orzaioli, che appunto possono verificarsi a seguito di stress che indeboliscono l'occhio; ma anche quelli gravi come le ulcere della retina e della cornea in cui contribuisce alla cicatrizzazione, la cataratta e la toxoplasmosi dell'occhio. Applicando localmente il gel, la sua azione antinfiammatoria e antibatterica farà subito diminuire arrossamenti e infezioni portando sollievo agli occhi. Raccomandiamo, vista la delicatezza e l'importanza dell'organo che ci dà la vista, di consultare sempre un oculista o un medico nel caso non siate sicuri di cosa abbiate.

Vuoi essere il primo a saperlo?

Iscriviti alla newsletter per ricevere in anteprima le offerte speciali dello shop online